Lumen - Archi

T-Lux

0

T-LUX prende spunto dal rigore compositivo della Bauhaus, in particolar modo dalla visione artistica di Theodor Lux Feneinger, primo artista chiamato da Gropius ad insegnare alla sua scuola d’avanguardia.

Theodor è stato un artista poliedrico, musicista, pittore e fotografo, ha basato la sua produzione sulla volontà di rendere l’uomo capace di dare forma, con qualsiasi materiale, alle sue sensazioni. Con le sue foto in bianco e nero ha raccontato un variegato scenario avanguardistico della Bauhaus, secondo T-LUX l’artista non progetta la realtà che lo circonda, ma la propria facoltà mentale. Una delle sue sperimentazioni più riuscite è stata proprio quella legata alla rappresentazione di fenomeni luminosi non percepibili dall’occhio umano. Nella collezione archi non poteva mancare un elemento che riassumesse la severità formale della Bauhaus con la visione sperimentale di T-LUX, una forma semplice che racconta l’arte modernista.

___________________________________

Dimensioni: Larghezza 0,40 m / Altezza 1,20 m

Struttura: Legno verniciato a pennello secondo la tradizione, colore bianco cotone.

Proprietà: 62 lampade led infrangibili / 18,6 W

Advertising

Previous Project

eillen II Luminarie Salento Design

Eillen II

Next Project